menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trappole per animali e carne avvelenata nei boschi: l'intervento dei Carabinieri

Necessario il parere dell'Asl

I Carabinieri delle Stazioni Forestali di Monteforte Irpino e Lauro, a seguito di segnalazione da parte di alcuni cacciatori, in agro del comune di Baiano - località “Bosco di Arciano” e nel comune di Taurano - località “Grotte”, hanno riscontrato la presenza di 5 trappole (lacci in acciaio) vietate ai sensi della Legge 157/92 (Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio). Nel corso delle operazioni sono stati rinvenuti anche dei bocconi di carne sospetti, presumibilmente avvelenati (crocchette per cani miste a macinato di carne), sparsi nel bosco. Le trappole sono state sequestrate ed i bocconi sospetti raccolti e debitamente repertati per le successive analisi di laboratorio. Interessata l’A.S.L. competente ed i comuni interessati per la messa in sicurezza dell’area e per l’avvio delle procedure di bonifica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento