Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Esplosione a Gesualdo: le immagini dal luogo della tragedia

Purtroppo lo scoppio ha fatto registrare una vittima

 

Tragedia a Gesualdo dove l'esplosione, per cause ancora da accertare, di un deposito di fuochi d'artificio, ha portato alla morte di Michele D'Adamo, 50 anni. L'uomo, proprietario dell'azienda, è stato ritrovato sotto le macerie dello stabile. L'esplosione, registrata verso le 15:30, ha fatto tremare il vicino centro cittadino, con la gente che si è riversata inizialmente in strada per paura che si trattasse di un terremoto. Sul posto sono subito intervenuti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri di Mirabella Eclano che stanno indangando sulla tragedia.

Queste sono le immagini del luogo della tragedia.

Potrebbe Interessarti

  • Incentivi per commercianti: un bando per rilanciare il Centro e non solo

  • Festa dichiara guerra a chi non paga le tasse: "Da oggi tolleranza zero"

  • Doni per i bambini del Moscati: le immagini della consegna

  • Emergenza rifiuti, Festa avverte IrpiniAmbiente: "Siamo soci, non può penalizzarci"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento