menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto Centro Italia: migranti ospiti ad Avellino donano pocket money agli sfollati

I 900 rifugiati, ospiti nei centri di accoglienza tra la Valle Ufita e l’Alta Irpinia, hanno deciso di autotassarsi e di devolvere parte del pocket money ai terremotati

Quello dei novecento profughi ospitati tra la Valle Ufita e l’Alta Irpinia nei centri di accoglienza gestiti dall’imprenditore flumerese Ciriaco Petrilli è un grande gesto di solidarietà e fratellanza: hanno deciso di autotassarsi e destinare la somma raccolta alle vittime del terremoto del Centro Italia.  

Tante opere di solidarietà in Irpinia

La somma assegnata a queste persone per le spese personali, è di circa 2,5 euro al giorno: ne doneranno una parte; una risposta indiretta a tutti coloro che, nelle ore successive al terremoto, hanno polemizzato sulle risorse spese per il mantenimento dei centri di prima accoglienza che potrebbero invece essere destinati ai terremotati. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento