Terminal bus, quanti disagi: incontro in Provincia per valutare nuove soluzioni

Dal traffico alla mancanza di pensiline, piovono le prime critiche sulla decisione del Comune

Il trasloco, seppur temporaneo, del Terminal bus sembra non stia producendo gli effetti desiderati. Troppi i disagi che i cittadini (soprattutto gli automobilisti) stanno denunciando in questi giorni. A sottolineare i problemi di viabilità anche il numero uno di Air che, attraverso le colonne del Quotidiano del Sud, lancia un nuovo appello al Comune. "Ci sono evidenti problemi legati allo scarrozzamento degli utenti – spiega Alberto De Sio - Per questo abbiamo già chiesto al Comune di Avellino la possibilità di liberare provvisoriamente le strade interessate dalle auto in sosta. Le strade più sensibili restano quelle che costeggiando Piazza Kennedy, quindi partendo da via Circumvallazione arrivando fino a via Francesco Tedesco". I maggiori problemi si registrano quando i passeggeri salgono e scendono dal bus: una sosta che crea sempre lunghe file. Problemi anche per gli utenti del bus che sono costretti ad aspettare le macchine senza alcune pensilina di copertura. Di questo ed altro si parlerà oggi in Provincia, con la speranza che si possano trovare soluzioni valide anche per quando il trasferimento dei bus sarà definitivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna da Milano con la febbre altissima, trasportato al Moscati

  • Coronavirus, ecco il tragitto del giovane tornato da Codogno: "E' tornato in auto"

  • Coronavirus, di ritorno a Montefusco da Codogno: scatta il protocollo

  • Coronavirus, due fratelli tornano a Lauro da Codogno: scatta il protocollo

  • Avellino in lutto, è morto il "vigile urbano buono"

  • Coronavirus, Lauro, il sindaco: "Hanno viaggiato in treno e poi sono andati a prenderli in auto"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento