menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Malviventi tentano di truffare un'anziana: "Bisogna ritirare un pacco da 5mila euro"

La donna, ricordando i suggerimenti dell’Arma in merito a tale tipologia di reato, non esita ad allertare il 112

Tentativo di truffa ad un’anziana di Zungoli (AV): il malvivente si spaccia telefonicamente per il nipote che le chiede di ritirare un pacco a lui destinato, previo pagamento di 5mila euro al corriere.
La donna, ricordando i suggerimenti dell’Arma in merito a tale tipologia di reato, non esita ad allertare il 112.

Sul caso indagano i Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino.
Il Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino ricorda ancora una volta i consigli riportati con l’iniziativa “Difenditi dalle truffe”, principalmente rivolta agli anziani, potenziali vittime di truffe. In particolare, non fidarsi se qualcuno telefona o si presenta a casa, chiedendo del denaro o oggetti preziosi per pagare fantomatiche cauzioni, spese legali, debiti o acquisti di merce, con la scusa che lo ha mandato un parente: in tal caso rinviare l’appuntamento e contattare il familiare interessato, segnalando immediatamente ogni situazione sospetta al “112” o al più vicino Comando.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, altri due decessi al "Frangipane"

  • Cronaca

    Bambino positivo al Covid-19, scuola chiusa a Cervinara

  • Cronaca

    Sversamento illecito di acque reflue in un fondo agricolo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento