Choc ad Atripalda: tenta il suicidio ingerendo acido muriatico

A dare l'allarme è stata sua moglie che si è accorta di quanto fosse accaduto ed ha chiesto aiuto. Nell'abitazione di via Sant'Ippolisto, teatro del tentato suicidio sono giunti i carabinieri e un'autoambulanza

Ha ingerito acido muriatico, l'anziano 70enne, sposato di Atripalda ed è attualmente ricoverato presso la città ospedaliera Moscati di Avellino in gravissime condizioni. A dare l'allarme è stata sua moglie che si è accorta di quanto fosse accaduto ed ha chiesto aiuto. Nell'abitazione di via Sant'Ippolisto, teatro del tentato suicidio sono giunti i carabinieri e un'autoambulanza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida Michelin, tra vecchie e nuove stelle ecco i migliori ristoranti campani

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 194 i positivi di oggi: altri 38 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

  • Colti da sintomi febbrili, chiamano l'Asl di Avellino per il tampone ma non risponde nessuno

  • Coronavirus in Irpinia, sono 148 i positivi di oggi: altri 12 ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento