rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca Montefalcione

Tenta il suicidio lanciandosi dal ponte: carabinieri lo salvano

L'uomo, dopo essere stato visitato dal personale medico del 118, intervenuto sul posto, veniva riaffidato all'affetto dei propri cari

Un 37enne, disoccupato di Montefalcione tenta il suicidio dal ponte della strada provinciale 280. I militari, sono stati allertati da alcuni passanti che hanno visto l’uomo seduto sul guard-rail del viadotto in evidente stato di disperazione. Le segnalazioni pervenute alla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Mirabella Eclano facevano chiaramente intendere che l’uomo stesse per suicidarsi. Senza indugio veniva inviata sul posto la pattuglia di turno, fortunatamente poco distante dal luogo segnalato.

Avvicinato l’uomo, con la necessaria cautela, i carabinieri riuscivano a persuaderlo, con non poca fatica, dal compiere l’insano gesto. Riportandolo alla ragione, i militari si avvicinavano ulteriormente e afferrandolo per le braccia, lo traevano in salvo. L’uomo, dopo essere stato visitato dal personale medico del 118, intervenuto sul posto, veniva riaffidato all’affetto dei propri cari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta il suicidio lanciandosi dal ponte: carabinieri lo salvano

AvellinoToday è in caricamento