rotate-mobile
Sabato, 30 Settembre 2023
Cronaca Ariano Irpino / Via Cardito

Nasconde un telefonino tra slip e canottiere per farlo recapitare al marito detenuto

La donna che ha tentato di far aver il cellulare al marito è stata intanto denunciata alla competente autorità giudiziaria

Se non fosse stata per l’apparecchiatura a raggi x, quel telefonino ben nascosto tra slip e canottiere sarebbe entrato nel carcere di Ariano. La donna ha tentato di far recapitare l’apparecchio al marito detenuto ma non ci è riuscita. La scansione nella macchina a raggi x da poco a disposizione della casa circondariale del Tricolle ha subito richiamato l’attenzione dell’operatore. Il cellulare completo di sim e batteria era perfettamente funzionante.

La donna che ha tentato di far aver il cellulare al marito è stata intanto denunciata alla competente autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde un telefonino tra slip e canottiere per farlo recapitare al marito detenuto

AvellinoToday è in caricamento