Cronaca

Coronavirus, tamponi positivi per i familiari del dipendente della Provincia

Psicosi in città tra i giovani che hanno partecipato a eventi e feste

Esito positivo per i tamponi effettuati sui familiari del 60enne dipendente della Provincia di Avellino.

Come riporta il Quotidiano Il Mattino ad aver contratto il virus sono anche i figli di 28 e 24 anni e la moglie di anni 52.

Al 60enne ricoverato nel reparto di Malattie Infettive dell'ospedale San Giuseppe Moscati è stata diagnosticata una polmonite interstiziale. Non è in pericolo di vita, ma ha tosse e febbre. 

La notizia della sua positività ha fatto scattare l'allarme nella sede della Provincia dove i dipendenti stanno lavorando in smart working per permettere di completare le operazioni di sanificazione. L'Asl sta lavorando sui possibili contatti per arginare il rischio di possibili focolai. Si attendono nella giornata di oggi gli esiti dei tamponi sugli altri contatti. 

Intanto in città è scattata la paura. Sono moltissimi i giovani che ieri hanno chiesto di effettuare il tampone in quanto avrebbero frequentato luoghi di ritrovo, locali ed eventi ai quali hanno partecipato i ragazzi che hanno contratto il virus. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, tamponi positivi per i familiari del dipendente della Provincia

AvellinoToday è in caricamento