menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tamponi molecolari ad Avellino, apre l'area di screening a Pianodardine

Sito presso l’area attigua sede ASI

Nella giornata di oggi ha preso il via il nuovo Drive in per lo screening con tamponi molecolari presso l’area di Pianodardine ad Avellino (Area attigua sede ASI). Queste sono state le dichiarazioni del Direttore Generale dell'Asl di Avellino, la dr.ssa Maria Morgante

"Le operazioni di screening non si sono fermate neanche un giorno. Ora ci siamo spostati su questa area dopo che il comune di Avellino c’ha comunicato che l’area di Campo Genova serviva ai mercatali per riprendere le loro attività. Le operazioni procedono bene. La zona è centrale rispetto al territorio. Al momento possiamo immaginare di fare anche 100/150 tamponi al giorno”.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto pronto per l’arrivo del vaccino Johnson & Johnson

“Domani saranno consegnate 10 pizze di Pfizer. Lo stesso quantitativo, ancora, è atteso per il 22 aprile. Finalmente riusciamo a parlare di numeri più consistenti. Speriamo che queste scadenze siano rispettate. Inoltre, c’è stato comunicato che, per il giorno 16, è atteso l’arrivo del vaccino Johnson & Johnson. Siamo in una fase di normalizzazione. A parte lo stop di domenica, stiamo facendo un numero sicuramente elevato di vaccini. Tenendo conto della densità abitativa di questo territorio, 3mila vaccini al giorno rappresentano una media molto alta”.  

I problemi registrati al Campo Coni di Avellino 

“Gli inconvenienti sono dovuti al fatto che molte persone che si presentano, lamentano dubbi nei confronti di AstraZeneca. Chiedono consigli ai loro medici e a questo punto il tempo inevitabilmente passa. Il programma vaccinale di De Luca? Penso abbia ragione. Bisognerebbe fare una campagna vaccinale parallela, tenendo conto delle attività produttive - da una parte - e il resto della popolazione – dall'altra. Io, ad ogni modo, ritengo che stiamo andando abbastanza bene”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento