menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Complice del taglio di legna nel Parco del Vesuvio: preso

 Per raggiungere le piante più adatte allo scopo e ricavarne legna da ardere (da mettere in vendita) avevano anche realizzato un percorso sterrato danneggiando tutta la flora lungo l’itinerario

Già pronti a portare via 30 quintali circa di legna abilmente tagliata nel Parco del Vesuvio. Ma ai tre malviventi (uno originario di Avellino) l'operazione non è andata in porto per l'arrivo dei carabinieri di Torre del Greco. Per raggiungere le piante più adatte allo scopo e ricavarne legna da ardere (da mettere in vendita) avevano anche realizzato un percorso sterrato danneggiando tutta la flora lungo l’itinerario. 

Ai tre sono state pertanto contestate contravvenzioni penali per i reati di distruzione o deturpamento di bellezze naturali, realizzazione di opere all’interno del Parco Nazionale del Vesuvio senza Nulla Osta dell’Ente Parco, modificazione del regime delle acque all’interno del Parco Nazionale del Vesuvio e distruzione o deterioramento all’interno di un sito protetto. Sono stati bloccati e processati per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento