Sversamento illecito di acque: azienda nei guai

La scoperta dei Carabinieri

Non si ferma l’impegno dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino a favore del territorio e della salute. Questa volta ad Ariano Irpino i Carabinieri della locale Stazione hanno individuato degli scarichi illeciti e deferito alla competente Autorità Giudiziaria la legale rappresentante di un’azienda del posto. Le indagini condotte dai militari dell’Arma hanno permesso di constatare l’illecito sversamento di acque bianche e nere che l’impresa, a mezzo di uno scarico non autorizzato, faceva defluire all’interno di un fondo agricolo privato. Sul posto è stato richiesto l’intervento di personale specializzato dell’ARPAC, che ha proceduto al campionamento delle medesime acque al fine di espletare le successive analisi di laboratorio. Alla luce delle evidenze emerse, per l’imprenditrice è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In Campania arriva Burian: ondata di gelo e temperature polari

  • Coronavirus a Montemarano: 5 bambini in età scolare positivi al Covid

  • Spostamenti per andare dai congiunti e ospiti a casa: cosa succede dal 16 gennaio

  • Il pizzaiolo Maglione aderisce alla manifestazione pacifica #Ioapro: "Lavorare è un diritto"

  • Tragedia ad Avellino, donna muore dopo una caduta accidentale in casa

  • Nuovo Dpcm: sei regioni in zona gialla, due rossa e il resto in arancione

Torna su
AvellinoToday è in caricamento