Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca

Suicidio in Via Due Principati, domani l'autopsia

La vittima era una donna nota e ben voluta

Nella giornata di domani, probabilmente nel pomeriggio, sarà effettuata l'autopsia sul corpo di Anna Paola Di Pietro, 48enne che, nella mattinata di ieri, si è suicidata gettandosi dal quarto piano dell'abitazione sita in Via Due Principati.  

La ricostruzione dell'insano gesto:

Anna, la mattina della tragedia, ha preparato il pranzo per il marito e i due figli per poi uscire di casa per recarsi a lavoro ma, invece, ha guidato fino al rione Mazzini, dove risiedevano i genitori. Qui ha parcheggiato l’auto ed è salita al quarto piano dell'edificio dove un tempo abitava la zia, alla quale era molto legata, ha aperto una finestra e si è gettata nel vuoto. 

Anna era fisioterapista presso il centro di riabilitazione “Le Ville” di Montefalcione, ed era molto conosciuta e ben voluta, anche per il suo ruolo di catechista presso la chiesa di San Ciro. Ha lasciato nel più profondo sconforto il marito, stimato imprenditore avellinese, e i due figli. Una volta terminata l'autopsia, la salma sarà riconsegnata ai familiari per i funerali.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suicidio in Via Due Principati, domani l'autopsia

AvellinoToday è in caricamento