menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La moglie lo ritrova morto nel pozzo: suicidio a Sturno

Immediatamente la donna in lacrime ha chiamato uno dei figli che ha provveduto ad avvertire i vigili del fuoco per recuperare il corpo dell'amato padre

Si è lanciato nel pozzo dietro casa e si è suicidato. Dramma a Sturno dove Gennaro Di Cicilia, 74enne pensionato si è tolto la vita. 

Nel primo pomeriggio, subito dopo pranzo, come di consuetudine ha deciso di fare un giro nel terreno vicino casa. Stranamente però la visita al fondo è durata più del dovuto. La moglie non vedendolo rincasare si è preoccupata. L'ha chiamato con insistenza, ma nessuna risposta. Spingendosi verso valle ha notato il cancelletto del pozzo lasciato aperto, con le scarpe e la giacca del marito per terra. Immediatamente la donna in lacrime ha chiamato uno dei figli che ha provveduto ad avvertire i vigili del fuoco per recuperare il corpo dell'amato padre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento