menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si lancia dal secondo piano della sua abitazione e muore

Un altro suicidio scuote la provincia avellinese. Stamane una donna di 65 anni, residente a Sperone in via Sant'Elia ha deciso che la vita era divenuta troppo pesante per lei

Un altro suicidio scuote la provincia avellinese. Stamane una donna di 65 anni, residente a Sperone in via Sant'Elia ha deciso che la vita era divenuta troppo pesante per lei. Ha aperto il balcone del suo appartamento al secondo piano in via Sant'Elia e si è gettata nel vuoto.

Inutile il disperato tentativo di salvarle la vita effettuato dai medici del 118: nonostante gli immediati soccorsi per la donna, titolare in passato di una salumeria, non c'è stato nulla da fare. Troppo gravi i traumi causati dall'impatto col suolo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ora è ufficiale: la Campania torna in “zona gialla”

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, anziano deceduto al Moscati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento