menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Suicidio in casa, uomo si spara alla testa con un fucile

La tragedia è avvenuta poco dopo mezzogiorno

Tragedia atroce quella avvenuta poco dopo mezzogiorno, quando un uomo di 76 enne è stato ritrovato cadavere nella sua abitazione in via Guarini, nei pressi dalla zona dove si posizionano le bancarelle del mercato settimanale di Avellino. Le prime indiscrezioni affermano che l'uomo si sia sparato un colpo d'arma da fuoco alla testa. Sul posto sono prontamente giunti gli agenti della squadra Volanti ed un’ambulanza del 118. L'allarme è stato lanciato da alcuni vicini, che hanno avvertito uno sparo provenire da un appartamento al quinto piano.

Accanto al corpo, ritrovato il fucile ancora caldo

Quando i soccorsi sono arrivati in casa dell’uomo il pensionato era già morto, vicino al corpo esanime è stato ritrovato un fucile, risultato legalmente detenuto. Sul posto è intervenuta una pattuglia della Volante, guidata dal vicequestore Elio Iannuzzi, e poi i colleghi della Squadra Mobile, diretti dal primo dirigente Michele Salemme. Toccherà proprio agli agenti, dopo aver eseguito tutti i rilievi, ricostruire la dinamica dell'episodio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I due nuovi vaccini contro il Covid in arrivo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Incendio in un edificio a Montella, intervengono i Vigili del Fuoco

  • Incidenti stradali

    Cisterna in fiamme sulla Ofantina: interviene la Polstrada

  • Cronaca

    Coltivava abusivamente canapa sativa, 45enne denunciato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento