menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tocca una ragazza al seno, nelle parti intime e tenta di denudarla: arrestato

La ragazza, nella circostanza, riportava lesioni sulle spalle, debitamente certificate dal 118 e formulava denuncia presso gli uffici della Squadra Mobile, effettuando riconoscimento fotografico e visivo. All'esito, l'ivoriano veniva tratto in arresto e su disposizione del magistrato di turno tradotto presso il carcere di Bellizzi in Avellino

Arrestato l'ivoriano 22enne autore della presunta violenza sessuale su una ragazza avellinese.

L’ivoriano, di corporatura possente, afferrava la ragazza per le spalle, strattonandola e palpeggiandole seno e zone intime.Ma non è finita: cercava di denudare la ragazza e lei, percepita la volontà dell’indagato, cercava di divincolarsi dall’aggressione. Lo stesso  perseverava, provando a gettarla per terra, continuando nell’azione violenta, ma, grazie alle urla e a un’immediata reazione della giovane donna che lo mordeva su una mano, era costretto a desistere e cercava di darsi alla fuga. Il tutto è avvenuto nell'androne del palazzo.

Grazie al potenziamento dei servizi di controllo del territorio disposti dal dr Iannuzzi d’intesa con il capo della Mobile, dr Castello, nell’immediatezza, veniva bloccato e fermata all’ingresso dell’immobile.

La ragazza, nella circostanza, riportava lesioni sulle spalle, debitamente certificate dal 118 e formulava denuncia presso gli uffici della Squadra Mobile, effettuando riconoscimento fotografico e visivo. All’esito, l’ivoriano veniva tratto in arresto e su disposizione del magistrato di turno tradotto presso il carcere di Bellizzi in Avellino.

Le indagini della Mobile permettevano di sequestrare il cellulare dell’arrestato con all’interno risultano immagini pornografiche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento