menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si fingono poliziotti per entrare allo stadio: daspo per un avellinese

Il fatto è avvenuto in occasione della partita di calcio di serie C Catanzaro-Cavese del 2 dicembre scorso

Hanno cercato di entrare allo stadio in auto fingendosi agenti di polizia della questura di Vibo Valentia, ma sono stati scoperti ed ora, nei loro confronti, il questore di Catanzaro ha emesso un provvedimento di daspo per la durata di cinque anni. Il fatto è avvenuto in occasione della partita di calcio di serie C Catanzaro-Cavese del 2 dicembre scorso.

I quattro, tre crotonesi ed un avellinese, allo scopo di vedersi la partita, si sono introdotti in auto nello stadio dicendo agli steward di essere poliziotti. Gli agenti, quelli veri, insospettiti della presenza di "colleghi" provenienti da Vibo, hanno fermato l’auto. Due degli occupanti sono fuggiti mentre gli altri due sono stati subito identificati.

Uno è stato poi rintracciato nei bagni della tribuna mentre l’altro è stato identificato nei giorni successivi dalla digos della questura catanzarese grazie all’analisi delle immagini dell’impianto di videosorveglianza. I quattro, il 6 dicembre scorso, sono stati denunciati dalla digos alla procura per usurpazione di pubbliche funzioni in concorso tra loro e uno anche per avere violato un daspo subito precedentemente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento