Spari ad Avellino: sequestrato un fucile

Le indagini sull'agguato che ha portato al ferimento di Francesco Liotti continuano senza sosta

Le indagini sull'agguato che ha portato al ferimento di Francesco Liotti continuano senza sosta. In data odierna, infatti, gli agenti della Squadra Mobile di Avellino ponevano sotto sequestro un fucile. Stando a quanto si apprende, questo rappresenta un passaggio chiave nelle indagini sul tentato omicidio di Francesco Liotti, ferito al volto con un colpo di arma da fuoco, e sui colpi esplosi due sere fa a rione Valle.

Il prossimo obiettivo degli inquirenti, adesso, è ritrovare lo scooter sul quale viaggiavano due persone, col volto coperto, che hanno sparato a Valle.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Monteverde a "L'Eredità"

  • Coronavirus al Moscati, il pronto soccorso è pieno: siamo al collasso

  • Coronavirus in Campania: De Luca chiude le scuole primarie e secondarie

  • Emergenza Coronavirus, il presidente De Luca ha firmato l’ordinanza

  • Apre alle 5 del mattino, i carabinieri chiudono l'American Bar

  • Incidente mortale in moto: chi era Maria, professionista dal "gran cuore"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento