Sparatoria di Contrada, due indagati offrono una versione differente

Il giudice si è riservato di decidere in merito alle misure cautelari

Continua senza sosta l'inchiesta relativa alla sparatoria di Contrada che ha visto il ferimento del rapper Federico Petrone. Le ultime affermano che due ragazzi di Contrada, il 18enne A.M. e il 22enne G.S. affiancati dagli avvocati di fiducia Pasquale Del Guercio e Vittorio Boccieri, hanno risposto al magistrato offrendo la loro versione dei fatti su quanto accaduto il 9 gennaio scorso. A riportare la notizia è Ottopagine.  

Il sostituto procuratore, Paola Galdo, afferma che i due avrebbero accerchiato e minacciato, insieme ad altre quattro persone, il Petrone, suo fratello e altri tre amici. Una versione molto differente da quella resa dagli indagati che, dal canto loro, puntano a sottolineare con forza alcune incongruenze presenti nella suddetta versione. Adesso, il giudice si è riservato di decidere in merito alle misure cautelari.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Sole 365 inaugura ad Avellino, ecco le posizioni di lavoro aperte

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento