Sparatoria di Contrada, due nuove misure cautelari

Il caso si arricchisce di una nuova importantissima pagina

Il caso della Sparatoria di Contrada si arricchisce di una nuova importantissima pagina: i carabinieri della compagnia di Baiano, agli ordini del comandante Gianluca Candura, hanno eseguito due nuove misure cautelari. Il gip, infatti, su richiesta del sostituto procuratore, Paola Galdo, ha disposto l'obbligo di firma per 18enne, A.M., e il 22enne, G.S., entrambi residenti a Contrada ed entrambi difesi dagli avvocati Pasquale Del Guercio e Vittorio Boccieri. Quest'ultimi, adesso, risultano indagati con altre quattro persone per concorso in tentato omicidio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè: titolare positivo in ospedale

  • Elezioni regionali 2020: i risultati in Irpinia

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento