menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Litiga con il vicino e gli spara con una carabina ad aria compressa

Un 28enne denunciato dai carabinieri, la carabina è stata sottoposta a sequestro

I Carabinieri della Stazione di Atripalda hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un 28enne del posto ritenuto responsabile di Lesioni personali. Il predetto, all’alba di ieri, con una carabina ad aria compressa di libera vendita, avrebbe sparato ad un 50enne, provocandogli una lieve ferita al polpaccio. L’immediata attività condotta dai Carabinieri permetteva di risalire ai verosimili motivi del gesto riconducibile a dissidi tra le parti per questioni di vicinato. Alla luce delle evidenze emerse, per il giovane è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. La carabina è stata sottoposta a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È in Campania "zona gialla" che si tradisce di più: i dati

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, nuovo decesso al Frangipane: morto un 82enne

  • Salute

    Covid, parlare trasmette il virus quanto tossire

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento