menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciava alla stazione di Baiano: denunciato 30enne

La droga è stata sottoposta a sequestro

Detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente: è l’accusa di cui dovrà rispondere un trentenne di Quadrelle, sorpreso dai Carabinieri della Compagnia di Baiano in possesso di cocaina e hashish.

Prosegue l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino quotidianamente impegnati nel controllo del territorio finalizzato a garantire sicurezza e rispetto della legalità. E nel mirino dell’Arma c’è sempre la lotta alla droga.

L’attività condotta da Carabinieri in divisa, coadiuvati da colleghi in borghese e spesso eseguita unitamente ad unità cinofila, è mirata a dissuadere dall’uso di droghe.

In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai militari della Compagnia di Baiano. I fatti si sono svolti in tarda serata, nei pressi della stazione ferroviaria di Baiano: ai militari dell’Aliquota Radiomobile non sfuggiva l’atteggiamento, alquanto guardingo ed inteso ad eludere eventuali controlli, del ragazzo.

I sospetti avuti dai Carabinieri trovavano conferma quando, sottoposto a perquisizione, veniva trovato in possesso di due involucri contenenti circa un grammo di cocaina e hashish, occultati nelle tasche dei pantaloni che indossava.

Alla luce delle evidenze emerse, il ventenne è scattato in deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di cui all’articolo 73 del D.P.R. 309/90.

La droga è stata sottoposta a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento