Rinvenuta cocaina destinata all’area caudina: un arresto

Il blitz dei carabinieri di Cancello Scalo

A San Felice a Cancello i carabinieri del nucleo operativo di Cancello Scalo e del comando di Maddaloni, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio, traevano in arresto, un 23enne originario di Benevento. Il giovane a bordo di una Alfa 147 nera, mentre percorreva  via Napoli,  è stato fermato e sottoposto a perquisizione. Nell’auto, i militari hanno trovato 51 grammi di cocaina purissima. Si tratta di Pasquale Mainolfi , incensurato, residente a Rotondi. La sostanza stupefacente rinvenuta era destinata soprattutto alle piazze di spaccio dell’area caudina, dove, una volta immessa sul mercato, avrebbe fruttato alla criminalità organizzata molti introiti. Il 23enne è stato messo agli arresti domiciliari in attesa del direttissimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude per lavori la galleria di Solofra: i giorni e gli orari

  • Ferragosto, le giostre si trasferiscono a Piazzale degli Irpini

  • Giovanissimo irpino muore in vacanza in Calabria

  • Emergenza idrica in Irpinia, la lista dei comuni senza acqua aggiornata al 30 luglio 2020

  • Decathlon si prepara ad aprire a Mercogliano: previste 70 assunzioni

  • Morte sospetta al Moscati, 9 indagati tra medici e infermieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento