Spaccio di droga: 45enne dai domiciliari al carcere

La piaga della droga

I Carabinieri della Stazione di Altavilla Irpina hanno tratto in arresto un 45enne del posto, in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli per Spaccio di ingente quantitativo di sostanze stupefacenti e Detenzione di arma clandestina, disponendo la pena di sette anni di reclusione.

Dopo le formalità di rito l’arrestato, già detenuto ai domiciliari, è stato associato alla Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.

Tale risultato è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco il tragitto del giovane tornato da Codogno: "E' tornato in auto"

  • "Quando morirò lasciami dove vuoi" e lei abbandona il cadavere per strada

  • Coronavirus, di ritorno a Montefusco da Codogno: scatta il protocollo

  • Coronavirus, due fratelli tornano a Lauro da Codogno: scatta il protocollo

  • Avellino in lutto, è morto il "vigile urbano buono"

  • Terrore ad Avellino, donna inseguita da malvivente fino a casa

Torna su
AvellinoToday è in caricamento