menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cerca di spacciare banconota da 50 euro falsa, 55enne denunciata

Partono le indagini finalizzate sia all'individuazione dei canali attraverso i quali la banconota falsa è stata immessa in circolazione

È di una persona una denunciata in stato di libertà perché ritenuta responsabile di detenzione e spendita di monete falsificate, l’esito del tempestivo intervento dei Carabinieri della Stazione di Mercogliano.

I militari, impegnati in un servizio perlustrativo nell’ambito della capillare attività di controllo del territorio che il Comando Provinciale Carabinieri di Avellino quotidianamente dispiega al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità, intervenivano presso un negozio di alimentari di Mercogliano poiché l’esercente aveva segnalato loro il tentativo, posto in essere da una signora, di “rifilargli” una banconota da 50 euro a suo dire sospetta.

Grazie agli elementi forniti dall’esercente i Carabinieri dopo poco rintracciavano la donna intenta allo “shopping”, identificandola in una 55enne della provincia di Caserta, già gravata da precedenti di polizia: all’esito di perquisizione personale la stessa veniva trovata ancora in possesso della citata banconota risultata abilmente contraffatta.

Condotta in Caserma, successivamente alle formalità di rito per la 55enne scattava la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.

Saranno ora svolte indagini finalizzate sia all’individuazione dei canali attraverso i quali la banconota falsa è stata immessa in circolazione sia la responsabilità anche di terzi in eventuali altri analoghi episodi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento