menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sottoposto all’obbligo di firma "marina" la caserma: va ai domiciliari

L'uomo era stato soggetto a tale obbligo in quanto ritenuto responsabile di reati di natura predatoria

I carabinieri della Stazione di Calitri hanno tratto in arresto un pregiudicato 51enne, in ottemperanza a quanto disposto nell’ordinanza di custodia cautelare in regime di arresti domiciliari emessa dalla Corte d’Appello di Napoli.

L’ordine di carcerazione è scaturito a seguito di numerose segnalazioni che i militari dell’Arma avevano inoltrato all’Autorità Giudiziaria in quanto il 51enne, già sottoposto all’obbligo di firma presso la Stazione Carabinieri di Calitri, da mesi non si presentava per ottemperare a tale disposizione.

 L’uomo era stato soggetto a tale obbligo in quanto ritenuto responsabile di reati di natura predatoria. A seguito del provvedimento emesso dall’Autorità Giudiziaria, nella serata di ieri, l’arrestato è stato accompagnato dai Carabinieri presso la propria abitazione, ove sconterà il suo debito con la giustizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento