Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Adotta un cane, a Sorbo Serpico agevolazioni sulla Tari

Iniziativa della amministrazione comunale retta da Mariateresa Fontanella

Chiunque adotterà un cane randagio ritrovato sul territorio di Sorbo Serpico sarà applicata una riduzione sulla Tari o riceverà un contributo per alimenti.

La finalità del regolamento e l’incentivazione dell’adozione dei cani randagi ritrovati catturati sul territorio comunale di Sorbo Serpico e ricoverati presso strutture convenzionate viene istituito dall’Amministrazione Comunale, in quanto il Comune non detiene un proprio canile comunale, o associazioni a cui affidare i cani ritrovati sul territorio.

I cani randagi catturati nel territorio del Comune di Sorbo Serpico , e custoditi presso la struttura convenzionata, potranno essere adottati dai cittadini residenti nel Comune di Sorbo Serpico e paesi limitrofi della Provincia di Avellino, in possesso di requisiti specifici.

Le persone disponibili a ricevere in adozione un cane randagio ricoverato presso la struttura convenzionata, dovranno rivolgere apposita istanza al Sindaco del Comune di Sorbo Serpico con la quale richiederanno l’affidamento, completa dei dati informativi del richiedente insieme alla fotocopia del documento di identità o altro documento equipollente dell’affidatario.

Il provvedimento di affido, sarà inoltrato al servizio veterinario dell’A.S.L. AV2 territorialmente competente ed al responsabile della struttura ove risulta essere ricoverato l’animale.

L’adozione è completamente gratuita e prevede le seguenti agevolazioni per i soli cani adulti (con età superiore ad un anno): una riduzione del tributo comunale denominato Tari pari al 25% del dovuto (con un massimo di Euro 100,00) per l`adozione di un cane che è in custodia presso il canile da almeno tre anni. Per la durata di anni 4. Una riduzione del tributo comunale denominato Tari  pari al 20% del dovuto (con un massimo di Euro 100,00) per l’adozione di un cane che è in custodia presso il canile da almeno 180 giorni a un massimo di tre anni. Per la durata di anni 1. Per i non residenti "affidatari“ sarà attributo un contributo annuale per la durata di anni due di euro 150,00.

Non sono previste agevolazioni per chi adotta un cucciolo (età inferiore ad un anno).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adotta un cane, a Sorbo Serpico agevolazioni sulla Tari

AvellinoToday è in caricamento