Un mese fa il terribile incidente, oggi Antonella è tornata a casa

La donna si trovava a bordo della sua Panda quando, a un certo punto, la vettura subisce un tamponamento tremendo

Per sempre, nella mente di Antonella, rimarrà impressa la notte di quel dicembre 2016. La donna si trovava a bordo della sua Panda, sull’A16 Nola – Baiano, nel comune di Tufino; accanto a lei c’erano due persone. A un certo punto, la vettura subisce un tamponamento tremendo. Le condizioni di Antonella, da subito, appaiono gravissime. Un mese d’inferno ma, adesso, c’è la rinascita. La giovane trentenne Antonella T.,  ha lasciato l’ospedale dove era in cura per fare ritorno a casa. Parenti, amici, tanti palloncini e un grande striscione “Bentornata Antonella” hanno accolto la giovane quadrellese. L’incubo è finito.

Potrebbe interessarti

  • Figuraccia di Pupo: urla "forza Benevento" a Pratola Serra

  • Sospensioni idriche, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Altro giro, altra sospensione idrica: ecco i comuni che oggi resteranno a secco

  • Miss Italia, l'Irpinia brinda: Alessia Del Regno alle prefinali nazionali

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto, l'epicentro è in Irpinia

  • Neonata morta durante il parto, sei medici indagati

  • I cingoli di Calitri: la ricetta da Unti & Bisunti

  • Cosa fare nel weekend dal 23 al 25 agosto in Irpinia: sagre, feste e concerti

  • Terribile schianto in moto, marito e moglie in gravi condizioni

  • Violento acquazzone su Avellino, gli aggiornamenti in diretta

Torna su
AvellinoToday è in caricamento