Cronaca

La rinascita del Mercatone, Festa: "Solo il primo passo, ora Piazza Castello e Tunnel"

Insieme al supermercato aperto 365 giorni l’anno e al parcheggio esterno, la struttura ospiterà anche uffici pubblici e privati, un asilo nido, un centro di riabilitazione e un ristorante

Ci siamo: è finalmente giunto il giorno dell’inaugurazione del nuovo centro “Vivendi”. Avellino ha dovuto attendere trent’anni per vederlo rinascere dalle ceneri del vecchio “Mercatone”. Alle 9 di questa mattina è iniziata questa nuova avventura, frutto di un intervento da 9 milioni di euro. Il progetto, come ben sappiamo, è stato approvato nel 2017 dall’amministrazione Foti.

Insieme al supermercato aperto 365 giorni l’anno e al parcheggio esterno, la struttura ospiterà anche uffici pubblici e privati, un asilo nido, un centro di riabilitazione e un ristorante. La piazza esterna, infine, è stata completamente riqualificata.

Festa: "Ora tocca a Piazza Castello e poi al Tunnel" 

“Oggi è una bella giornata per la città – ha affermato il sindaco di Avellino, Gianluca Festa - Finalmente rivive questo gigante malato che ha rappresentato, per certi versi, anche la fase fallimentare della Prima Repubblica. Quest’amministrazione si è posta tra gli obiettivi quello di superare quel periodo, di dare slancio al Comune Capoluogo. Avevo annunciato tre interventi per la fine dell’anno: l’apertura del Mercatone, Piazza Castello e il completamento del Tunnel. Questa è soltanto la prima inaugurazione, nelle prossime settimane toccherà alle altre". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La rinascita del Mercatone, Festa: "Solo il primo passo, ora Piazza Castello e Tunnel"

AvellinoToday è in caricamento