Cronaca

Soccorso Alpino e Speleologico a supporto delle attività di evacuazione

Impegnati anche in Irpinia: ecco le immagini

Giornata impegnativa per il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania

Il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania (CNSAS) è stato allertato dalla Protezione Civile Regionale per le difficili situazioni di alcuni comuni della Costiera Amalfitana (in particolare, Pontone e Ravello) a seguito delle forti piogge. I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania sono intervenuti dal primo pomeriggio per le evacuazioni della popolazione.

Ancora in corso, invece, le operazioni a Cervinara (AV) dove, i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania stanno lavorando per consentire alla popolazione di allontanarsi dai luoghi a rischio a causa delle condizioni meteorologiche. Sostanziale anche il supporto dei ns tecnici in altre operazioni.

AGGIORNAMENTO ore 23.30

Aggiornamento operazioni delle squadre del Soccorso Alpino e Speleologico nella provincia di Avellino. Da Cervinara i ns tecnici sono stati dirottati a S.Martino VC, dove, grazie all'utilizzo delle nostre barelle, hanno contribuito all'evacuazione di 4 persone allettate che non potevano essere spostate in altro modo. Al momento le operazioni sono concluse. Restiamo comunque a disposizione della Protezione civile regionale nonché della Prefettura di Avellino per la situazione in Irpinia e della Prefettura di Salerno per la situazione in costiera amalfitana, peraltro ancora non normalizzate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soccorso Alpino e Speleologico a supporto delle attività di evacuazione

AvellinoToday è in caricamento