Cronaca

Olio motore e quadri elettrici smaltiti illecitamente: ditta nei guai

La scoperta dei Carabinieri forestali

I Carabinieri della Stazione Forestale di Mirabella Eclano, congiuntamente ai colleghi della Stazione di Bonito, a seguito controlli sul rispetto della normativa ambientale hanno deferito alla Procura della Repubblica di Benevento il legale rappresentante di una ditta che, in un capannone agricolo ubicato in area agricola di Bonito depositava abusivamente del materiale riconducibile ad attività di  manutenzione delle pale eoliche (in particolare fusti di olio motore, quadri elettrici e vario materiale). Cavi elettrici e svariati pezzi delle pale eoliche venivano rinvenuti anche nel piazzale adiacente.

Verificata la mancanza del titolo autorizzativo relativo al cambiamento di destinazione d’uso dei locali, i Carabinieri hanno proceduto al sequestro preventivo del capannone e del piazzale e ad elevare una sanzione amministrativa di oltre 4mila euro avendo inoltre accertato l’omessa tenuta del registro di carico e scarico dei citati rifiuti speciali pericolosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olio motore e quadri elettrici smaltiti illecitamente: ditta nei guai

AvellinoToday è in caricamento