menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Slow Food, educazione alimentare per gli alunni delle elementari

L'obiettivo è diffondere una sana cultura dell'alimentazione attraverso la conoscenza dei migliori prodotti dell'Irpinia

Con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Avellino, inizia martedì 28 marzo 2017, presso la scuola elementare del II circolo, un nuovo ciclo d’incontri sulla educazione alimentare della Condotta Slow Food Avellino, finalizzati alla conoscenza dei prodotti Irpini tradizionali e genuini e delle le linee guida di Slow Food per un’alimentazione sana e corretta. Le attività saranno svolte con l’ausilio del Fiduciario e Soci della Condotta Slow Food Avellino e comprenderanno una parte teorica svolta da Medici e Biologi Nutrizionisti, con spazio per domande ed approfondimenti.
Sono previsti anche questionari di valutazione delle conoscenze iniziali e dell’apprendimento conseguito dagli alunni ed incontri finali con genitori e docenti.
Parteciperanno con i loro prodotti le aziende Dolciarte di Avellino (merendina artigianale) e Sodano Group Agricola di Avella (crema di nocciola), che saranno degustati dagli alunni in comparazione con analoghi dell’industria alimentare. Questo il calendario:
Martedì 28 marzo 2017 - II circolo
Plesso di via Roma dalle ore 8.45 alle 10.30
Plesso di via Colombo dalle ore 11.00 alle 12.45; è prevista la presenza dell’Assessore Bruno Gambardella, del Fiduciario Slow Food Carlo Iacoviello e del Consigliere Nazionale Lucio Napodano
Martedì 11 Aprile 2017 - scuola media Solimena – viale Italia
Dalle ore 8.45 alle 13.00
Mercoledì 26 Aprile 2017 - V circolo scuola elementare
Plesso di via Scandone dalle ore 9.00 alle 10.45
Plesso di via Oscar D’Agostino dalle ore 11.00 alle 12.45.
Gli incontri proseguiranno nel mese di maggio con altre scuole del capoluogo.

Si ringraziano per la grande disponibilità le Dirigenti Scolastiche Mary Morrison, Amalia Carbone ed Angela Tucci insieme a tutti i loro docenti, il dott. Renato Tizzano, la Biologa Marta Marini e gli altri soci Slow Food che realizzano gli eventi.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento