menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sisma in Umbria, impresa di Montemiletto finisce nei guai

Aperta un'inchiesta sugli imprenditori impegnati nella ricostruzione

Il pm Ida Frongillo, della Procura di Napoli, ha dato il via a un’indagine che coinvolge alcuni imprenditori impegnati nella ricostruzione post terremoto a Cascia, in Umbria. Al centro dell’inchiesta sono finite una dozzina di società e, tra queste, è presente anche una di Montemiletto;  il cui titolare risulta indagato e destinatario di avviso di garanzia.

Le accuse sono tutte molto gravi: associazione per delinquere, illecita intermediazione e sfruttamento del lavoro, falso ideologico e materiale, inadempimento e frode nelle pubbliche forniture e false fatturazioni.

Le indagini sono in corso e i carabinieri hanno eseguito numerose perquisizioni nelle sedi delle suddette società. Nel corso dei controlli in auge, inoltre, è stato riscontrato che gli operai erano sottopagati, privati del vitto sufficiente e di alloggi idonei.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso un nuovo piano vaccini, Figliuolo: "Andate e vaccinatevi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento