menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prefettura ordina la scorta per proteggere il sindaco Bianchino

Intanto proseguono le indagini contro ignoti. Si stanno visionando le telecamere della videosorveglianza di alcune attività commerciali del luogo

Prima le fiamme ad una villetta di proprietà poi l’incendio dell’auto. Per il sindaco di Montoro Mario Bianchino, terzo comune più popoloso d’Irpinia, la tensione è davvero alta.

La Prefettura ha ordinato alle forze dell’ordine di garantire protezione al primo cittadino sia negli spostamenti pubblici che privati. I due episodi delle ultime settimane sono chiari: una matrice malavitosa sta intimidendo Bianchino. Quest’ultimo ha più volte ribadito di non aver ricevuto minacce dirette.

Una forma di tutela disposta dal prefetto di Avellino, Carlo Sessa che prevede la vigilanza anche sotto la sua abitazione ed ai più stretti familiari. Intanto proseguono le indagini contro ignoti. Si stanno visionando le telecamere della videosorveglianza di alcune attività commerciali del luogo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento