menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il cuore di Aurelio Cangero ha smesso di battere: dolore a Sturno

Il sindaco è morto all'Osepedale Moscati di Avellino. L'intera Irpinia si stringe intorno alla famiglia

La morte di Aurelio Cangero, sindaco di Sturno è un dolore che accomuna non solo la comunità della Baronia ma dell'intera Irpinia. Il cuore dello stimato Aurelio ha smesso di battere. Era ricoverato da qualche giorno in terapia intensiva all'ospedale Moscati di Avellino, dopo che, colto da un infarto durante un convegno sanitario alla presenza di diversi medici, si era accasciato. Subito la corsa in ospedale e una lunghissima e complicata operazione. In questi giorni c'è stato un via vai di gente in Ospedale. Ma quel sindaco buono voluto dalla stragrande maggioranza di Sturno non ci sarà più.

Il presidente Walter Taccone, i dirigenti, dipendenti, tesserati e collaboratori tutti dell'U.S. Avellino, si uniscono al dolore della comunità di Sturno, per la prematura scomparsa del sindaco Aurelio Cangero, esprimendo le più sentite condoglianze alla famiglia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Sport

    Avellino implacabile, soffre ma vince anche a Catanzaro: 0-1

  • Incidenti stradali

    Grave incidente stradale a Pratola Serra, ferite due persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento