Simula il furto dell'auto sottoposta a fermo amministrativo, denunciato

La vettura, in realtà, era stata venduta

I Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Avellino, nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale di Avellino, hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato al contrasto di reati contro la persona e il patrimonio, al lavoro nero, al controllo della circolazione stradale e di persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale.
Nel corso di tali servizi è stato deferito all’Autorità Giudiziaria un pregiudicato di Chiusano San Domenico poiché resosi responsabile di simulazione di reato avendo falsamente denunciato il furto della sua autovettura gravata di fermo amministrativo da parte di Equitalia che aveva invece ceduto volontariamente a terzi. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Sole 365 inaugura ad Avellino, ecco le posizioni di lavoro aperte

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento