menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si vedono recapitare la bolletta senza aver mai sottoscritto il contratto

Due persone irpine sono state truffate: le proprie identità rubate da dei malfattori che hanno sottoscritto contratti di energia per delle abitazioni a Napoli e Caserta

Ricevono bollette per oltre mille euro. Ma quei contratti con le aziende di fornitura elettrica per due abitazioni in provincia di Napoli e Caserta non li avevano mai firmati. Le identità di due persone di Chiusano e Castelvetere sono finite in mano a dei truffatori. Quest'ultimi hanno sottoscritto regolari contratti ma con i documenti dei due irpini. I dati delle persone truffate sono stati, probabilmente, presi da alcuni documenti smarriti qualche anno fa e per i quali è stata regolarmente fatta la denuncia di smarrimento.

Per le tre persone, due residenti in provincia di Caserta ed una in quella di Napoli, ritenute responsabili dei reati di “truffa”, “falsità in scrittura privata” e “sostituzione di persona”, è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Capo, Dott. Rosario Cantelmo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento