rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca

Sgomberato un locale occupato abusivamente all’interno della scuola elementare di Avella

In data odierna gli uomini della Polizia Municipale di Avella coordinati dal Comandante il S.Ten. Ambrosino Luigi hanno proceduto allo sgombero di un appartamento ubicato all’interno del Plesso Scolastico di via De Sanctis e di proprietà del Comune

In data odierna gli uomini della Polizia Municipale di Avella coordinati dal Comandante il S.Ten. Ambrosino Luigi hanno proceduto allo sgombero di un appartamento ubicato all’interno del Plesso Scolastico di via De Sanctis e di proprietà del Comune. Tale appartamento era occupato da circa 10 anni abusivamente da un uomo che lo utilizzava anche come deposito di materiali utili alla sua attività lavorativa. L’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco, il dott. Vincenzo Biancardi, ha manifestato la volontà di restaurare il predetto immobile per metterlo a disposizione dei bambini di Avella, che necessitano di una nuova mensa più grande e confortevole. Per questo da circa un mese è iniziato un lavoro congiunto fra la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino, il responsabile del patrimonio comunale l’Arch. Pasquale Maiella, i Carabinieri della locale Stazione e l’Avv. Pecchia Francesco, il quale ha svolto per tutto il periodo una preziosa opera di mediazione con il suo assistito che spontaneamente all’ ora preposta per lo sgombero ha rilasciato l’immobile. Continua senza sosta l’attività di controllo del territorio, unitamente alle altre forze di polizia, della polizia municipale di Avella sempre in prima linea a combattere gli illeciti ed a tutela dell’utenza debole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgomberato un locale occupato abusivamente all’interno della scuola elementare di Avella

AvellinoToday è in caricamento