rotate-mobile
Cronaca

Servizi “Alto Impatto”, proseguono i controlli in città della Polizia di Stato: sventato furto in atto

Nello stesso contesto operativo, personale della Sezione Volanti, a seguito di segnalazione telefonica pervenuta al 113, è intervenuto presso l’azienda Tiberina Sangro nella zona industriale di Pianodardine, per segnalazione di furto in atto

Disposti dalla Questura, in Avellino nelle ultime 48 ore sono stati eseguiti i servizi “Alto Impatto”, finalizzati al contrasto dei reati contro il patrimonio - in particolare i furti in abitazione - a seguito di determinazione assunta in sede di riunione di coordinamento delle Forze di Polizia, presiedutadal Prefetto dr.ssa Spena.

Nelle operazioni tese alla prevenzione generale dei reati, con particolare riguardo a quelli a carattere predatorio, sono stati posti in essere con 12 posti di controllo e con l’ausilio di pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Campania mirati servizi in città e nelle zone extraurbane di maggior interesse. Numerose leidentificazioni e i controlli a veicoli e persone effettuati, soprattutto nelle contrade periferiche con insediamenti di unità residenziali isolate, obiettivo talvolta di incursioni predatorie.

In particolare sono state identificate 251 persone; controllati 151 veicoli; elevate 4 infrazioni al Codice della strada. È stata inoltre verificata la posizione di persone sottoposte al regime degli arresti domiciliari.

Nello stesso contesto operativo, personale della Sezione Volanti, a seguito di segnalazione telefonica pervenuta al 113, è intervenuto presso l’azienda Tiberina Sangro nella zona industriale di Pianodardine, per segnalazione di furto in atto. Gli operatori di Polizia, prontamente giunti sul posto, hanno evitato il compimento del furto di una consistente quantità di rame ad opera di ignoti che, al sopraggiungere delle Volanti si sono dati a precipitosa fuga facendo perdere le loro tracce. Nella circostanza sono stati recuperati alcuni zaini contenenti arnesi atti allo scasso, nonché rotoli di rame, riversati in terra, del peso complessivo di 400 Kg provento del tentativo di furto non riuscito. Il materiale sequestrato, del valore  di circa 5000 euro, al termine degli accertamenti è stato restituito all’avente diritto. Sono in corso accertamenti finalizzati ad identificare gli autori del reato.                                                                                                                                                                                       

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizi “Alto Impatto”, proseguono i controlli in città della Polizia di Stato: sventato furto in atto

AvellinoToday è in caricamento