menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serino piange Tanina, la castagnara che teneva alte le tradizioni

La comunità di Serino perde un punto di riferimento, una donna d'altri tempi che teneva vivo il ricordo di antiche tradizioni

Una donna di altri tempi Tanina, l'ultima castagnara di Rivottoli di Serino. Colei che teneva alte le tradizioni, i riti e i sentimenti che legano una comunità alla sua storia. 

Serino è in lutto per la dipartita dell'anziana donna, cuore nevralgico di una fede antica che sapeva raccontare attraverso canti e aneddoti vividi nella sua mente. 

Commosso il ricordo dei tanti serinesi che la vedevano come una seconda nonna. 

Accorato il messaggio su Facebook della ristoratrice Laura Rocco che la ricorda così:

"Abito nero perche' il rispetto per il marito che non c'era piu' era sacrosanto, quei capelli bianchi portati con disinvoltura e saggezza,quel sorriso sornione e simpatico che ti incantava e uno sguardo vivace che ti squadrava da capo a piedi ,capendo tutto cio' che di importante c'era da capire.

 Quelle donne concrete senza fronzoli,che ti fanno sentire fiera di essere femmina.

Oggi è un giorno triste, Serino ha perso l'ULTIMA VERA CASTAGNARA, io di sicuro la mamma dei miei migliori amici,a cui volevo un bene immenso". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento