rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Ancora dolore a Serino, il Covid si è portato via Enzo Di Paola

Era il responsabile dell'ufficio acquedotto del Comune di Serino

In poche settimane la nostra comunità ha dovuto pagare un duro prezzo a causa del covid-19. Un male insidioso che ci ha strappato alcuni dei nostri affetti più cari. È di questa mattina la notizia della scomparsa del geometra Enzo Di Paola, responsabile dell'ufficio acquedotto del Comune di Serino. Con Enzo mi legava un rapporto di sincera stima ed amicizia. Era un lavoratore onesto e disponibile. Qualità che si attribuiscono a tutti ma che, nella realtà, appartengono a pochi. È stato grazie al geometra Di Paola che sono stato in grado di stanare grossi evasori fiscali sul nostro territorio, i quali godevano di protezioni di varia natura, mettendoli nelle condizioni di pagare al pari di qualsiasi altro cittadino. Le miei più sentite condoglianze vanno alla moglie, ai figli e a tutta la sua famiglia. Questo tremendo male oggi per noi è più reale che mai perché ci sta colpendo personalmente. Con coraggio e chiarezza va detto che non è più tempo di tollerare nessuna forma di "negazionismo". Chi, senza alcuna competenza medico-scientifica, nega ancora l'esistenza del coronavirus e farnetica contro i vaccini, che ad oggi rappresentano la nostra unica risorsa contro questo tremendo male, si rende corresponsabile del dolore e della morte che, direttamente o indirettamente, ha colpito tanti di noi!

Così il consigliere comunale di Serino, Marcello Rocco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora dolore a Serino, il Covid si è portato via Enzo Di Paola

AvellinoToday è in caricamento