menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

50enne del serinese denunciata per porto abusivo di armi

I Carabinieri di Solofra hanno trovato un coltello a serramanico occultato all’interno di una borsa

I Carabinieri della Compagnia di Solofra hanno denunciato una 50enne del serinese, ritenuta responsabile del reato di “Porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere”.

Durante un servizio di perlustrazione svolto in orario pomeridiano, la pattuglia ha intimato l’“Alt” all’auto condotta dalla donna.

L’anomalo atteggiamento manifestato dall’automobilista ha indotto i Carabinieri ad approfondire il controllo. E, all’esito dell’immediata perquisizione, è stato trovato un coltello a serramanico occultato all’interno di una borsa.

La 50enne, che non ha fornito una valida giustificazione in merito a quanto rinvenuto, è stata accompagnata in Caserma e, al termine delle attività di rito, deferita in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di cui all’articolo 4 della legge 18 aprile 1975, n. 110.

Il coltello è stato sottoposto a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento