Bracconaggio nel bosco: sequestrata trappola per cinghiali

L'operazione dei Carabinieri forestali

Ii Carabinieri della Stazione Forestale di Castel Baronia, nell’ambito del controllo del territorio finalizzato alla repressione del fenomeno del bracconaggio, in area boscata del comune di Vallesaccarda rinvenivano un laccio in acciaio per il prelievo di selvaggina, presumibilmente cinghiali. La trappola, vietata ai sensi della Legge 157/92 (Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio) è stata sottoposta a sequestro. Del reato commesso da parte di ignoti è stata notiziata la Procura della Repubblica di Benevento. Sono in corso indagini tese all’individuazione dei responsabili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino in lutto, è scomparso Vincenzo detto "Blues"

  • Migliore Panettone d'Italia, due pasticcerie irpine alla finalissima

  • Si allontana da casa e lo ritrovano senza vita, aveva solo 22anni

  • Vino e architettura, in Irpinia una delle cantine più belle d'Italia

  • Coronavirus in Irpinia, sono 6 i positivi di oggi: anche ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, ci sono sei nuovi positivi: ecco chi sono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento