menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestro Sidigas, ecco la data del ricorso della Procura

Si decide il futuro dell'azienda di De Cesare

Il destino dell’Avellino e della Scandone e, maggiormente, dell’azienda Sidigas, nella figura del proprietario Gianandrea De Cesare,  sarà deciso il prossimo 13 settembre.

Il sequestro di 8 milioni voluto dal Gip, è stato contestato dalla Procura, che farà ricorso, per chiedere nuovamente il sequestro dell’intera cifra che, ricordiamolo, era di 97 milioni di euro. 

Ai microfoni del Mattino, intanto, De Cesare dichiara:

"In questi giorni risolveremo la situazione. Ci faremo carico della situazione pregressa affidando ad un terzo la gestione sportiva del prossimo campionato".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento