Sequestrò gli infermieri per timore di un agguato, cadono quasi tutte le accuse

La vicenda accadde nel settembre scorso

I fatti risalgono al settembre scorso, quando un pregiudicato aggredì due operatori nel corso del trasporto in un'ambulanza della misericordia di Atripalda. I due volontari stavano trasportando l'uomo presso un ospedale di Napoli per una terapia ai reni. L’uomo, affiliato a un clan irpino, quando ha capito che l’autista aveva sbagliato strada, ha puntato un coltello verso i volontari, accusandoli di volerlo uccidere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella giornata di ieri, dinanzi al Tribunale di Napoli, il Presidente Lucarelli ha lasciato cadere quasi tutte le accuse. Cancellati, infatti, i reati di violenza privata, sequestro di persona, maltrattamento in famiglia e minacce gravi. Il pregiudicato, difeso dall’avvocato Rolando Iorio, ha riportato la sola condanna a mesi otto di reclusione. Pena da scontare in virtù del reato di minaccia grave e per porto abusivo di arma. L'uomo, infine, aveva già ottenuto gli arresti domiciliari dal novembre scorso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Sole 365 inaugura ad Avellino, ecco le posizioni di lavoro aperte

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento