menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sentenze pilotate a Salerno, tra gli arrestati Casimiro Lieto

L'autore avellinese è finito al centro dell'inchiesta

Nell'inchiesta "Ground Zero 2" della Guardia di Finanza relativa alle sentenze pilotate è finito in manette anche Casimiro Lieto, originario di Avellino. L'autore televisivo Rai è stato arrestato insieme ai giudici tributari e a imprenditori del salernitano e dell'avellinese.

Produttore con la Rai di fortunate trasmissioni tra cui «La Prova del Cuoco», condotta all'epoca dalla Elisa Isoardi e della «Vita in Diretta» è stato in pole position per la direzione dei programmi di Rai 2. Nel passato ad Avellino era stato socio di una delle emittenti storiche della città irpina.

RAI: "Un arresto che non può lasciarci indifferenti"

Queste sono state le dichiarazioni del segretario della Commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi (Italia Viva):

"L’arresto di uno dei principali dirigenti dell’informazione di Rai1, riferimento prima dei programmi della mattina e poi dei contenitori del pomeriggio, oltre che di tante altre produzioni, non può lasciare indifferente l’azienda. Giusto essere garantisti fino al terzo grado di giudizio, ma è evidente che le notizie che arrivano dalla Procura di Salerno hanno conseguenze pesanti sulla programmazione del principale canale Rai. L’azienda dica subito come intende agire". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento