Sabato, 15 Maggio 2021
Cronaca

Atto vandalico contro la sede provinciale della Lega: distrutto il citofono

Ad annunciarlo la candidata leghista Biancamaria D'Agostino

Atto vandalico contro la sede provinciale della Lega. A darne notizia è la candidata leghista alle prossime regionali, Biancamaria D'Agostino: "Matteo Salvini inaugurava il 5 giugno la nuova sede provinciale  della Lega ad Avellino, ubicata di fronte al Palazzo di Giustizia. Il portiere dello stabile ha trovato il pulsante del  citofono  e la relativa scritta indicativa distrutti. Non bastano gli insulti e le minacce, l' odio di chi ha un pensiero diverso  si traduce anche in atti violenti, ma ciò tradisce  innanzitutto la qualità del pensiero di chi agisce così!".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atto vandalico contro la sede provinciale della Lega: distrutto il citofono

AvellinoToday è in caricamento