rotate-mobile
Cronaca

"Se non paghi ti spacco la testa": arrestato parcheggiatore abusivo avellinese

L'episodio alla stazione di Napoli

Minaccia un automobilista che non vuole pagare il parcheggio abusivo. Un pregiudicato trentaquattrenne residente nell'avellinese, è stato arrestato dalla Polizia Ferroviaria del Compartimento per la Campania per il reato di tentata estorsione. Il fatto è avvenuto alla stazione di Napoli.  

Al rifiuto del «cliente» abusivamente acquisito, l'avellinese si è allontanato nervosamente, ha recuperato un bastone di legno ed è ritornato furioso, minacciando l'automobilista di spaccargli la testa se non avesse pagato. È nata una colluttazione che ha richiamato l'attenzione  di una pattuglia della Polizia Ferroviaria. Dagli accertamenti, è emerso a carico dell'aggressore che negli ultimi due anni è stato denunciato per ben 71 volte per inottemperanza al Foglio di Via Obbligatorio da Napoli, sua abituale sede di «lavoro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Se non paghi ti spacco la testa": arrestato parcheggiatore abusivo avellinese

AvellinoToday è in caricamento