menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caos scuole, proseguono le verifiche nelle strutture avellinesi

Ieri la Procura ha bussato alla porta dell'Amatucci di viale Italia

Le indagini sulla sicurezza delle scuole continuano. A destare preoccupazioni non solo le scuole di via Cappuccini, ma anche l'Amatucci di viale Italia e la scuola di Borgo Ferrovia. Dopo la Cocchia, il De Luca ed il Colletta, ieri la polizia giudiziaria ha bussato anche alla porta dell'istituto superiore per acquisire documentazioni sulla sicurezza dell'edificio.

Intanto mentre i plessi scolastici di via de Conciliis, Mancini ed Amabile, saranno oggetto di screening da parte dell'Università di Salerno per esami relativi a test di vulnerabilità sismica commissionati dalla Provincia di Avellino, resta invece critica la situazione della scuola media Enrico Cocchia.

Ieri il gip Antonio Sicuranza si è pronunciato negativamente sul dissequestro della scuola media, in quanto la struttura necessita di ulteriori monitoraggi. Secondo le ultime indiscrezioni a rischio anche la scuola di Borgo Ferrovia sulla quale urgerebbero alcune verifiche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento